?

Log in

No account? Create an account
hana_may
hana_may
.::..:: :. .:.::: :. .::.

June 2014
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30

Back Viewing 0 - 7  
hana_may [userpic]

Chiacchierando con shu_maat mi sono ricordata che a Tokyo, nel 2011, avevo fotografato questa cosa.
Mesdames et Messieurs il musical in salsa giappa! X°°°D
musical

Current Location: Atashi no Uchi
Current Mood: happyhappy
hana_may [userpic]

Sembra ancora più brutto di quello che pareva sulla carta... ^^;; C'è un qualche Dio Egizio a cui possiamo appellarci in cerca di aiuto??
[Però il 2015 è troppo lontanto, fanno prima a tornare i Moschettieri..... X°°°°D]

Current Location: Atashi no Uchi
Current Mood: indescribableindescribable
hana_may [userpic]

hana-pasqua2014

Current Location: Atashi no Uchi
Current Mood: gratefulgrateful
hana_may [userpic]

**************************************************************************************

Quelli di Itasa mi devono aver letto la scorsa settimana: "Finale di stagione per i nostri Moschettieri, e per la prima volta vedremo intrighi, duelli e complotti. Ah no.
Però per la prima volta vedremo una puntata che non si dimentica di ciò che è successo nelle precedenti, e non so voi, ma a me ha fatto piacere. Correte a scoprire quale Moschettiere correrà un mortale pericolo questa volta!"

Che tradotto significa solo che è un episodio collegato allo scorso, non vi aspettate chissà che... U.U


The Musketeers episodio 10: "Cavalcando verso il domani" (fa tanto titolo di episodio finale di serie robotica/sportiva/strappalacrime anni '70, ammettetelo, come sono ganza! ^o^)


**************************************************************************************

In preda alla trepidazione e all'attesa spasmodica pigiamo PLAY.

Riassunto della puntata precedente  e io vi rimando al mio post sull'episodio scorso: CLICCA QUI.


Si comincia con Athos, molto sbronzo, che imbrocca Milady per la strada, le punta la pistola alla schiena, la piglia per il collo e le dice che "ora pagherà per tutti i suoi crimini", questo mentre Aramis, nel cortile della caserma, pulisce le sue pistoline con D'Artagnan che gli fa notare che... lo sta facendo per l'ottantesima volta. Al che giunge Porthos tutto trafelato che dice che Athos ha dato barta e "ha preso in ostaggio una donna e la sta per ammazzare".
Si recano tutti sul posto e qui escono fuori gli altarini. Si rivela che Milady è la spia del Dottore e la Moglie di Athos e agli Altri Tre che D'Artagnan: 1 - la conosce, 2 - è la sua benefattrice, 3 - è andato a letto con lei "una volta prima che vi conoscessi" (e qui pare che andare a letto con una tipa sia un reato visto che tutti lo crocifiggono per questo. Vabbò....).
Arriva Babbo DE Treville che tenta di fermare i Moschettieri, D'Artagnan si lancia sulla pistola di Athos e si becca un proiettile in pancia.

Sigla.

Intanto Signorina-in-cerca-di-marito è in udienza davanti a Re Luigi (che si sta facendo fare il ritratto a cavallo) e sta dicendo che se suo babbo verrà giustiziato, essendo lei straniera, potrebbe succedere un bello scandalone internazionale e si potrebbero incacchiare sia la Prussia che la Svezia. Regina Anna e DE Treville sono d'accordo con lei, il Dottore non tanto e si becca pure una sgridata da Luigi che se ne esce con un "il Re non fa errori!!". Ovvia Luigi! Così ci piaci!!
Poco dopo il Dottore riversa la sua rabbia su Milady e le ordina, tra un urlaccio e l'altro, di ammazzare i nostri Quattro Moschettieroni Preferiti... peccato che Milady non sappia che hanno già approvato la seconda stagione (sicuramente a lei non l'hanno detto... scommettiamo che ce la giochiamo in questo episodio??).

Milady tenta di concupire un ferito D'Artagnan e portarlo dalla sua parte, Constance ha saputo che il suo ex-bello è stato ferito e corre alla caserma, ma lui lì non c'è, è con la bellona e Sapientino e Porthos hanno la bella idea di dirglielo...
Intanto Milady racconta la sua triste storia a D'Artagnan (nata in famiglia povera, ha fatto la ladra finchè non ha sposato Athos, grande amore, cuori e fiori [azzurrinontiscordardime], ma suo fratello [di lui] Thomas la desiderava, ha tentato di violentarla e lei l'ha ucciso, quando Athos se n'è accordo ha tentato di farla impiccare da Remì, quello che lei ha ammazzato in nonmiricordochenumero d'episodio e bla.. bla... bla...) e insomma alla fine Milady chiede a D'Artagnan di ammazzare Athos.
Dopo tale scenona piena di pathos arriva Babbo DE Treville che dice a D'Artagnan che è stato buttato fuori dal reggimento: Athos non vuole più combattere al suo fianco e se lui deve scegliere fra la Fighezza e il novellino, sceglie ♥Figo-Athos♥. Incazzato come una biscia D'Artagnan dice a Milady che esaudirà il suo desiderio...

D'Artagnan-Cane-Randagio se ne va alla caserma a fare i conti con i suoi ex Amicici di Merende, Babbo DE Treville li chiama tutti e quattro nel suo ufficio e qua... COLPO DI SCENA!! Era tutta la solita messinscena ad opera del nostro grande e incommensurabile Sceneggiatore delle Mie Brame(TM). Suvvia, facciamo OOOOOOHHHHHHHH anche stavolta, su, facciamolo contento, al mio tre... uno, due, tre: OOOOOOOHHHHH!!!!
Nel frattempo Milady è andata in una bettola a cercare un Tizio Losco e Con un Sacco di Eyeliner, il quale le fa un sacco di salamelecchi e alla fine le dice che le darà il suo aiuto per ammazzare i nostri Quattro Amici al Bar.

Si inscena la finta morte di Athos con D'Artagnan-Leo-di-Caprio che fa una grandissima prova d'attore (ma tanto l'Oscar non te lo danno... saLLO!!) e con una Milady, sempre nascosta dietro una colonna, che ci casca con tutti e due i piedi, ma che per sicurezza fa rapire Constance e la fa consegnare a Tizio Losco e Con un Sacco di Eyeliner.
Nel frattempo D'Artagnan passa, con una bella scusa-scusona finta-fintona, dalla parte del Dottore e in cambio della sua protezione e un posto nelle Guardie del Cardinale*, promette di consegnargli una lettera che pare sia in mano a DE Treville dove lo si accusa di aver inciuciato con Capo-Amazzaratti degli Ezi-Auditori-del-Far-West.
Comunque... nessuno ha ancora fatto caso che D'Artagnan non si è ancora tolto da attaccato al suo vestitino lo spallaccio da Moschetterie.

[* Oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) stai esaudendo un desiderio del VERO dumassiano Richelieu, avrebbe dato un pezzo di Francia per averlo ai suoi ordini.]


{E qui io vado a fare merenda.}


Si seppellisce Athos in una bara su cui è impressio il Giglio di Francia e in una buca quasi adeguatamente profonda. Peccato che Aramis e Porthos facciano i simpaticoni invece degli afflitti incazzati... la volete rendere credibile o no, codesta messinscena?? (Capitano, picchiali ti prego!).

Constance tenta di scappare dal sottoqualcosa in cui è rinchiusa, ma purtroppo viene fermata da Milady che le tira un bello sgannassone budspenceresco in faccia e la manda lunga stesa a nanna.
Porthos e Aramis vanno a ragguagliare Athos sul suo funerale IN UNA LOCANDA AFFOLLATA e con un nutrito e discreto viavai di gente di Parigi, ma anche di fuori Parigi... (Santapazienzapazienzissima Oh Sceneggiatore delle Mie Brame!! =_=!!!) quando sopraggiunge tutto trafelato il Signor Bonacieux che è convinto che Constance abbia fatto una fuga d'amore con D'Artagnan, ma Vispo-Porthos capisce che le è accaduto qualcosa.
Arriva anche il messaggero del Dottore che consegna ad Aramis il suo bigliettino e non si accorge che i Due erano lì a sbeucchiare col loro Amico di Merende Athos... (ri-=_=!!!!).

Si fa lo scambio. Aramis e Porthos giocano un po' col Dottore ad "acchiappa la letterina" passandosela di mano in mano quando lui tenta di arraffarla e mentre lo fanno gli fanno confessare il suo pianone malefico e tentativo di ammazzare Anna perchè è sterile e non può dare un erede al regno così la Francia piomberebbe nella guerra civile. Alla fine gli danno la letterina che è un foglietto vuoto. [Peter, ti prego, dimmi che dopo che hai girato questa scena hai preso a ceffoni lo Sceneggiatore delle Mie Brame, please!!! ç__________ç Povero Richelieu, povero.... sniff, sigh, sob!]
Quando il Dottore comunica ai Due che, anche se ha confessato, il Re non crederà  mai alla parola di due Moschettieri contro la sua, magicamente esce dal cilindro Anna e il Dottore ci resta male, ma molto molto molto male. Anna lo sculaccia un pochino ma lo lascia lì dove sta e gli dice che non ci deve riprovare o si arrabbierà tanto, ma tanto tanto tanto tanto e allora non se la caverà con una sculacciata. Il Dottore per mostrare la sua gratitudine consegna Milady ai Quattro+Capitano e gli dice che possono farci quello che vogliono con lei, tanto a lui non serve più.

Si imbastisce una trappola per Milady (sul set del confine con la Spagna dell'episodio di Mosè e Mamma di Mosè, lo riconosco è lo stesso ponte!) dove le si rivela che Athos è ancora vivo e vegeto, ma lei ha saggiamente rapito Constance e propone uno scambio tra due ore in via Nonmiricordoilnome.

Ci si arma di tutto punto e al grido di "Tutti per uno e uno per tutti"* si parte.
[* ok l'avete detto una volta sola come nel libro, BRAVI! Ora lo sapete che nella prossima stagione, che spero sarà unica e sola, non lo potete riutilizzare vero?? Ve lo siete già giocato. Fine. Basta. Stop.]

Scenona dell'imboscata dove si ammazza sparati e passati al fil di lama tutti gli scagnozzi di Milady e dove Tizio Losco e Con un Sacco di Eyeliner viene ucciso in una scena rallentata alla Matrix. Ma Milady ha riacciuffiato Constance e la sta usando come scudo, mentre Athos la distrae Constance fugge tra le braccia di D'Artagnan. Poi sempre Athos decide di giustiziare seduta stante Milady perchè "i suoi omicidi sono colpa mia, pendono tutti sulla mia testa" (è di nuovo in modalità Emo pesante... U.U), ma poi non ce la fa e le dice di andarsene via, in qualunque paese tranne la Francia che se torna allora l'ammazza davvero. Segue altra scenona emo-angst "ti amo/ti odio" delle loro. [E fatevela una bella scopata che vi passa tutto, suvvia!!!] D'Artagnan è felice che lui l'abbia risparmiata, Constance fa una faccia da "io per nulla... accidenti a te!". Poi Athos getta via il suo ciondolino con l'azzurronontiscordardime che portava sempre al collo.

Mentre Constance e D'Artagnan si sbaciucchiano in mezzo alla via affollata alla faccia di chi li vede, arriva una signora che avverte la ragazza che suo marito, come in uno dei più classici shoujo anni '70 ma a rovescio, ha tentato il suicidio perchè credeva che lei se ne fosse scappata col bel fighero giovane e forte. E  quindi finisce che lei non può andarsene col nostro Moschettierino perchè altrimenti lui ci riprova. [Ma un "evvabbè muori pure" a certi personaggi non gli viene mai detto??] In un mare di lacrime i due amanti si lasciano, di nuovo.

Il Re chiama il Cardinale in udienza e in una sala del trono affollata dalle massime autorità del regno inclusi Capitano DE Treville e nostri Quattro Amici di Merende, annuncia al Dottore che la Regina aspetta un bambino!!! [Fate Ooooh di nuovo, su!] Segue faccia un attimino imbarazzato-sorpresa di Aramis e Athos che rivolge al suo amicicio un'occhiataccia delle sue di quelle super-esplicative, una di quelle capaci di recitarti in un nanosecondo netto tutto il Signore degli Anelli per intero, appendici incluse. [E qui io defungo 15 minuti, Oh *MIO* ♥Athos♥ ti amo, te l'ho ancora detto in questo episodio??? X°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°D]
Per festeggiare Regina Anna ha deciso di graziare Babbo-di-Signorina-in-cerca-di-marito e renderlo libero e felice come l'aria.
Mentre la Regina esce dalla sala del trono "per andare a riposare nelle sue stanze private" scambia un'occhiatina con Aramis, mentre Athos DI NUOVO lo guarda con l'occhiataccia di prima. E siamo a due Sapientino, alla terza devi invocare la clemenza dell'Oscuro Signore, attenzione! X°°°°D

E mentre, in privato NEL CORRIDOIO, la Regina spera che suo figlio sia figo sano, forte e coraggioso come suo padre e Aramis spera che sia saggio come la madre, il Dottore li becca che lui fa il baciamano alla Regina e fa una faccina da "gatta ci cova, v'ho visto, non me la raccontate giusta nella prossima stagione vi sistemo io che c'ho da vendircarmi".
Aramis se ne va via con i suoi Amicici e TERZA occhiataccia di Athos, ora implora clemenza Sapientino, implora!! E Porthos li guarda in cagnesco e fa "che mi sono perso??", ma riceve in cambio una scusona di circostanza.

I Quattro alla fine fanno i conti: "che ci resta?", dicono, niente gloria, niente soldi, niente amore, "l'onore" se ne esce fuori Athos (TI AMO!!♥♥♥♥ Basta, due volte in un episodio sono troppe, ma è l'ultimo, suvvia...), però Porthos avrebbe preferito i soldi, ecco. E cavalcando verso il sole se ne vanno, come in ogni finale di anime epico degli anni '70.


FINE - Stagione 1 -



E insomma... siamo alfin giunti alla fine, come è volato il tempo (*scende lacrimuccia*), ora i miei martedì pomeriggio saranno così tristi e vuoti senza i nostri Quattro Amicici di Merende, Tizi Loschi e Pirateschi, Mosè e loro Mamme, Ezi-Auditori-del-Far-West, Mastro Lindi Brutti e Arrabbiati, BFF Meloni... Sigh!!
Oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) come faremo senza le tue cazzate settimanali??? Vabbè ...ce ne faremo una ragione. XD

Però... la regia mi dice che gli americani hanno in cantiere questa cosa qua, che si chiamerà Hieroglyph *sguardo sbrilluccico*  ...no sul serio pare promettere tanto bene... °___° ...si preannuncia un degno sostituto RICCO di buon(?) materiale per la nostra rubrichetta e per ammazzare l'attesa della stagione 2 dei nostri Moschettieroni Preferiti... Mhm....

**************************************************************************************

E vi lascio con un regalino... ;) Una bella gallery dei nostri personaggi preferiti:
Tizio Losco e Piratesco con Moglie Molto Incapperata
Sapientino e Mosè con la sua provvidenziale copertina segnala cattivacci
Grande Capo di Incappucciatolandia/Amico-Diversamente-Bianco di Porthos
Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato
ma soprattutto LUI il nostro BFF MELONE!!!!!!!!!!!!!!!

bff-melone

Current Location: Atashi no Uchi
Current Mood: sadsad
hana_may [userpic]

Ieri sera, per caso mentre facevo zapping dopo cena, mi imbatto in questo LINK: sceneggiato coprodotto dalla Rai intitolato Milady, dove fra le altre, appare anche Asia Argento nei panni della amica/servetta/amante gelosa della Contessa De Winter. So che ne avevo sentito parlare a suo tempo, non ricordo se lo vidi, ma se lo feci l'avevo totalmente rimosso e dopo cinque minuti di programmazione ho capito perchè!! Ne ho viste di cose OSCENE tratte dal romanzo di Dumas, ma questo è inclassificabile, è talmente terribile che neppure la vetta della classifica della roba brutta, oscena e senza senso basta. A confronto il serial da noi tanto amato, The Musketeers, è un capolavoro, giuro!!

Questa cosa qua sotto però dovete vederla tutti... no perchè a lungo, fra i tanti perchè e percome su trama e quant'altro, ci siamo chiesti (io e Fratello) anche il motivo di questa scelta particolare dell'abito di Milady. No suvvia... oh Costumista delle Mie Brame(TM) anche te... ma fumati roba migliore ti prego! X°°°°°°D



Parafrasando quello che è stato detto una decina di settimane fa:
"Cari sceneggiatori che avete lavorato a questo serial, un giorno morirete (spero per voi a 120 anni, dopo una lunga vita piena di salute e soddisfazioni) e allora troverete Milady nell'aldilà ad aspettarvi ...allora... beh, allora... non serve aggiungere altro. *evil-grin*"

Ma passiamo al motivo per il quale siamo tutti qui. Scusate il ritardo, ma sapete tutti perchè... ç__ç

**************************************************************************************

Il commento di Itasa si questa settimana: "Siamo quasi alla fine della stagione, ma i Moschettieri non si formalizzano: complotti, duelli e sparatorie sono sempre presenti. Ma stavolta i Moschettieri trovano aiuto in personaggi, beh... alquanto improbabili."

Ora abbiamo appurato che quelli di Itasa quando scrivono questi brevi commentini sparano più a caso dello Sceneggiatore delle Mie Brame(TM), io a questo punto però esigo che non solo escano fuori Esther e il Donba, ma pure Isaak e i' Mario, eh?? ;)


The Musketeers episodio 9: "Le Suorine Incazzose non ci sono solo nel Tibbì".


**************************************************************************************


Play.

.............. eh??............ O.O?? Uh...... Ma... che?!! Ho scaricato la cosa sbagliata??!! °O°???

Scena: si vede una specie di rito pagano con una fanciulla (che dopo ho capito essere la Regina Anna) che si immerge nelle acque di un laghetto, mentre due ancelle spargono petali di rosa sul suo capo e ai quattro venti*. Cambio di scena: D'Artagnan sta duellando con Athos e Porthos mentre la fanciulla/Regina continua a fare il bagnetto nel lago e Aramis lucida la pistola.

...No, purtroppo non ho scaricato la cosa sbagliata.... U.U

[* Xena è in onda su Rai4 alle 19:30, no per esser chiari, questo è The Musketeers.]

Era un allenamento e D'Artagnan si arrabbia perchè i suoi amicici gli stanno rovinando l'uniforme nuova (leggi: spallaccio di pelle col Giglio di Francia impresso sopra).

Intanto a Parigi Re Luigi si sta intrattenendo con DE Treville, il Dottore e alcuni nobiluomini e nobildonne fra cui una Signorina-in-cerca-di-marito che attira molto la sua attenzione. Poco dopo, sempre Luigi, si lamenta con il Dottore che la Regina non ha ancora partorito un erede nonostante i lunghi bagni nella pozza miracolosa. Gli piacerebbe che la fanciulla sostituisse Anna, ma il Dottore non è d'accordo, neppure se ci si aggiunge che la Signorina-in-cerca-di-marito in questione è figlia di ricchi banchieri che potrebbero sponsorizzare le loro guerre. Sotto lo sguardo molto assai parecchissimo scandalizzato del Dottore-Fantagenitore-Wanda, il Re-Luigi-Timmy-Turner, in preda all'alcol, esprime il desiderio che la Regina Anna passi a miglior vita, meglio se questa miglior vita è due metri sotto terra.

Sigla

Nel frattempo una specie di Ezio-Auditore-del-Far-West sta disinfestando un fienile dai topi e come lo disinfesta?? Stile Far West, appunto, ammazzando i ratti a pistolettate uno a uno e senza guardare (complimenti per la mira, che ti devo dire =_='). Quando arriva Milady che gli dice che ha un incarico molto più degno per lui. Poco dopo sparano a Regina Anna che fa le abluzioni, ma colpiscono solo una delle ancelle. Peccato che quello che si spalma a difesa della Regina sia Porthos (e le tocca pure il culo, l'ho visto!!!). Athos e Aramis inseguiono Ezio-Auditore-del-Far-West, ma quando si trovano davanti una roba tipo altri nr tendente all'infinito di Ezi-Auditori-del-Far-West, decidono di scappare nel bosco.

A Parigi Re Luigi-Timmy-Turner fa lo splendido e sborone con Signorina-in-cerca-di-marito, mentre il Dottore-Fantagenitore-Wanda cerca di capire come il padre della fanciulla veda un matrimonio reale. Ma il Dottore continua ad avere quella faccia da "non è una buona idea, ma proprio per niente" che ha sempre Wanda quando Timmy la costringe ad esaudire un desiderio che porterà poi un sacco di guai.

Kyaaaahhhhhhhhh!!!! *________________* Al 9° episodio troviamo finalmente un po' di sana soddisfazione da fangirl: nella fuga la Regina Anna se ne sta in sella sul cavalluccio di Aramis e Sapientino se la tiene stretta stretta stretta stretta che non abbia a cadere. Ovvia!! Ce l'hai fatta sudare, oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM), ma alla fine cominci a darci soddisfazione.
Segue scenona dove Sapientino pesca salmoni a mani nude nel torrente (Sanpei sarebbe assai invidioso a lui toccava usare la canna da pesca di Nonno Ippei...) e Anna che cucina carbonizzando i salmoni amorevolmente pescati... ma nessuno osa ribadire che come cuoca fa pena.
Per fortuna arriva la banda degli Ezi-Auditori-del-Far-West a levare d'impiccio i Tre+Uno, ah no, ora sono Quattro è Moschettiere pure l'altro. ^^ Pardon!
Fuga. Si arriva nei pressi di un convento dove il gruppo decide di dividersi: Athos, Aramis e la Regina cercheranno rifugio lì, mentre Porthos e D'Artagnan correranno a Parigi a cercare rinforzi.
Però quando si entra nel convento arriva una Suorina-Incazzosa* (dai capelli ROSSI [e boccolosi], giuro!! Però non ha sottogonna figo con gli stondi) che non permette ai giovini di chiudere le porte perchè lì "tutti sono benvenuti a qualunque ora del giorno e della notte!!". Ma arriva la Madre Superiora che fa sprangare, saggiamente, l'uscio.

[*a.k.a da ora in poi Sorella Esther]

Segue negoziazione fra il Capo-Amazzaratti degli Ezi-Auditori-del-Far-West e Athos dove alla fine si evince che la cosa finirà "con la morte di uno di noi due", ma visto che lui è Athos, uno dei Quattro Fighi (anzi il più figo di tutti♥♥♥), oh caro Capo-Amazzaratti degli Ezi-Auditori-del-Far-West, indovina un po' chi sarà a morire??

Nel frattempo D'Artagnan e Porthos tendono un'imboscata ai loro inseguitori (stavolta loro due si nascondono dietro la fresca frasca, bravi s'impara!), li fanno fuori tutti e quattro e trovano nell'ordine: il tatuaggio degli Ezi-Auditori-del-Far-West rappresentante una mano tatuato su un braccio di uno degli Ezi e una lettera di credito riscuotibile a Parigi.

Nel frattempo Athos con l'aiuto della Madre Superiora, che pare che la faccenda la diverta un sacco (si vede era stanca della vita da suorina nello sperduto convento fra i boschi), organizza la resistenza nell'attesa dell'arrivo della cavalleria. Inoltre la Sorella gli rivela che le suorine dispongono di un moschetto e alcune pallottole per "sparare ai conigli e ai vampiri protestanti". [X°°°°°D Questi tocchi di classe, oh mio sceneggiatore!!] Mentre Sorella Esther dice che c'è un'altra cosa che possono usare e la MOSTRERA' ad Aramis... sehh, sehh, dicono tutte così con lui...
Lo porta nello scantinato dove c'è la distilleria e qui gli rivela che lei è la sua conoscente Isabelle e gli insegna pure a fabbricare le bombe incendiarie. Ma mentre i due cercano di approfondire la situazione giunge Anna che dice a Sapientino che Athos lo cerca.

Porthos e D'Artagnan arrivano alla caserma ma non c'è nessuno, sono tutti a spassarsela a caccia col Re, c'è rimasto solo DE Treville che ha ancora il braccio al collo dallo scorso episodio, il cuoco, il tuttofare guercio e il garzone quindi i Due+Capitano vanno a chiedere aiuto al Dottore.

E poi momentone fangirloso!! *______* Vi ricordate la tipa che in gioventù lasciò Aramis sull'altare di cui il nostro baldo Sapientino ci raccontava qualche episodio fa? Ecco è Sorella Esther! Lei e Sapientino si amavano, inciuciarono, lei restò incinta e quindi fu organizzato il matrimonio riparatore, solo che la ragazza perse il pargolo e suo padre la prese e la rinchiuse nel convento. Tutto questo il nostro fascinoso Moschettiere lo racconta a Regina Anna che resta visibilmente turbata. Ma non fa in tempo ad aprire bocca che la banda degli Ezi-Auditori-del-Far-West attacca.

A Parigi il Dottore-Wanda si arrabbia con Milady-Cosmo perchè il loro piano non va come dovrebbe e Anna è ancora viva. I rapporti tra i due oramai sono agli sgoccioli... seguono minacce, terrore e "Milady non ti voglio più bene, divorziamo".
Intanto l'assalto al convento infuria (ora non mi pare una grande idea far rintanare una squadra di Suorine + Regina dentro una cappella piena di finestre giganti che danno all'esterno... poi fai te, Oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) oltre al fatto che non si capisce bene la planimetria di codesto convento... ma facciamo finta di niente,vah...), la Madre Superiora prega la Vergine Maria, ma siccome si vede che in questo momento lei è occupata in altre faccende e non le dà retta, decide di passare lei stessa al contrattacco e comincia a caricare pistole e moschetti e a far produrre bombe incendiare al liquore di mirtillo e miele. Quando si dice aiutati che la Vergine Maria t'aiuta.
Infuria la battaglia con le suorine che lanciano bombe incendiare e favi di api incazzose giù dalle mura che pare di star all'assedio di La Rochelle, ma senza gli Ugonotti. La banda degli Ezi-Auditori-del-Far-West sono in difficoltà e battono in momentanea ritirata.
Suorine 1 - Ezi Auditori 0

DE Treville+Gli Altri Due vanno a casa dell'usuraio che ha emesso la lettera di cambio e lo trovano morto appeso alla porta d'ingresso. Poi D'Artagnan sente odore di gelsomino e inizia a cercare per le stanze della casa ma... non trova Milady nascosta malamente dietro una porta. Qua tutti delle capre a giocare a nascondino, eh? U.U...
Insomma Capitano+Due scoprono, dai registri del libro mastro che viene tenuto in ordine e con tutte le notine segnate a modino che non abbia a passare la Finanza Reale così c'abbiamo tutti i documenti in ordine, che chi ha pagato la banda di Ezi-Auditori-del-Far-West è Babbo di Signorina-in-cerca-di-marito, ma in realtà questo è tutto un complotto di Dottore e Milady.
Il Dottore non manca di arrabbiarsi di nuovo con Milady perchè è stata quasi beccata.

Altro momentone romanticone dove Sapientino e Sorella Esther parlano della "loro faccenda" e in conclusione si evince che lei si è fatta suorina per scelta, che nessuno dei due sarebbe stato felice se avessero vissuto una vita in campagna con settordici figlioli e che tutti e due ora hanno trovato la loro vocazione: i Moschettieri e Dio. [Ok. Fine della storia strappalacrime, noi si vuole l'inciucio con la Regina!!! Inciucio! Inciucio! Inciucio!!]
Due Ezi-Auditori-del-Far-West si introducono nel sotterraneo dove c'è la distilleria, prendono in ostaggio Sorella Esther, ma Aramis sente che qualcosa non va, quindi si precipita lì, nella colluttazione i due Ezi vengono ammazzati ma una pallottola colpisce anche Sorella Esther che muore fra le braccia di Sapientino dicendogli "ci rivedremo in Paradiso". [Aramis credo che in questo momento si sia toccato...]

A Parigi, visto che il reggimento dei Moschettieri non torna dalla caccia col Re (che non si capisce, ma quanti uomini comprende in totale 'sto Reggimento dei Moschettieri?? 15??) il Capitano+Due decidono di "arruolare" lo chef, il tuttofare guercio e il garzone. 3+3=6 Uno squadrone numeroso insomma.... U.U E il branco di sciroccati, rintronati, raccartocciati parte per il convento.

E poi... e poi la soddisfazione della fangirl trova completo compimento. *_____________________* La Regina consola Aramis per la perdita di Sorella Esther e bla bla bla, chiacchiere sdolcinate qui, chiacchiere sdolcinate là, si arriva allo sbaciucchiamento e GUARDACASO lì vicino c'è un lettuccio. Hu-hu-hu. Oh grazie Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) per averci accontentato. [Ora tutti prevediamo un bell'erede in arrivo, Re Luigi sarà contento, vedi che la pozza era miracolosa davvero??! ;P]

E la mattina dopo Athos li becca!! X°°°°D (Così imparate a tenere la porta aperta, esibizionisti!!). E fa una faccina da "eccoci, lo sapevo io che finiva così!! Non conoscessi i miei polli!!". Prima dice a Sapientino "non ho visto niente", poi parte la paternale incazzata che finisce con un "ci impiccheranno tutti". X°°°°°°°°°D ♥Athos♥ alla fine TI AMO anche in questa versione qui, sappilo! Anzi! SALLO!!!

Gli Ezi-Auditori-del-Far-West penetrano nel convento, hanno scavato un tunnel sotto le mura tutta la notte, e finiscono per relegare Athos, Aramis, Regina Anna e la Madre Superiora in un magazzino. I colpi stanno finendo e il quartetto se la sta vedendo brutta... ma arriva la Cavalleria-dei-Raccattati che salva la baracca (però a quello che ho capito perdiamo il tuttofare guercio. Pace all'anima sua).
Nel frattempo a Parigi Re Luigi è molto triste e preoccupato per la sua Regina, insomma alla fine non la vuole fare fuori, era solo ubriaco e le vuole un sacco di bene visto che aggiunge, frignando, "che farei senza di lei?". Il pianone del Dottore va a buon fine e la colpa di tutto se la becca Babbo-di-Signorina-in-cerca-di-marito.
Il Capo-Amazzaratti degli Ezi-Auditori-del-Far-West scappa e Athos lo rincorre, segue duello alla Sergio Leone nel cunicolo (ma senza musica di Ennio Morricone in sottofondo) dove il Capo-Amazzaratti ha la peggio (e non dire che non te l'avevo detto io, caro Capo). Grazie anche al buon cuore della Madre Superiora che riesce a far confessare in punto di morte Capo-Ammazzaratti, i Quattro+Capitano riescono a capire che chi c'è dietro al tentato assassinio della Regina non è Babbo-di-Signorina-in-cerca-di-marito, anche perchè Milady ha lasciato a Capo-Ammazzaratti una scatolina con dentro il suo azzurronontiscordardime e un po' di spicciolini di paga anticipata (e forse il Dottore se s'incavola mica c'ha tutti i torti...).

La Regina torna a palazzo, il Re l'accoglie in love-love-mode, il Dottore ha costretto Babbo-di-Signorina-in-cerca-di-marito a confessare di esser lui il mandante in cambio della salvezza della figlia, ma i Quattro+DE Treville sanno che quella non è la verità e promettono di far di tutto perchè questa venga a galla e i cattivacci veri vengano puniti. Athos, prima della fine, ha la brutta idea di andare dal Dottore a dirgli che loro non ci sono cascati e conoscono i suoi sotterfugi...

NEXT TIME: tutti contro Milady, ma forse D'Artagnan no*. Si sotterra una bara con sopra inciso il Giglio di Francia.

[* che hanno visto l'anime giapponese di Monkey Punch??]

Lo speaker sulla sigla ci dice che i dvd e BD si possono preordinare. Contenti?? X°°°°D Corriamo tutti a farlo.


Alla fine niente Isaak e Mario, ma il nostro favorite pairing(TM) ha sopperito a tutto!! Ora prepariamoci all'ultimo emozionante(???) e attesissimo episodio.

Current Location: Atashi no Uchi
Current Mood: anxiousanxious
Current Music: 優しい軌跡 - 喜多修平
hana_may [userpic]

Prima di iniziare vi presento il nostro moschettiere preferito! ;) Guardate che aria da gentiluomo francese che c'ha. Lui si che è una persona seria!

moschettieri-mondadori

**************************************************************************************


E  ora passiamo all'episodio settimanale, episodio tanto atteso perchè dalla preview della settimana scorsa pareva promettere tanto bene. Intanto nella pagina dei sub leggo questo:

Itasa - Chissà se anche questa settimana ci sarà qualcuno ingiustamente condannato a morte. Scopritelo con noi!
Io - preferirei ci fosse un senso alla trama o se non c'è proprio modo almeno un po' meno stronzate del solito...


The Musketeers episodio 8: "[...] i cavallier, l'arme, gli amori [...] l'audaci imprese" aka "Pegasus l'invincibile"


**************************************************************************************


I Tre+Uno stanno scortando un prigioniero, tale Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato, quando vengono fermati da un gruppo di Guardie del Cardinale che dicono che per ordine del Dottore devono prenderlo in custodia. Controllati i documenti, Athos lo consegna ai soldati guardandoli con pietà e dicendo che l'uomo è pericoloso. Infatti poco dopo Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato si ribella e mette KO le Guardie (ammazzandone il capitano). Così i Tre+Uno, sboronamente, lo rendono di nuovo innocuo, quando sopraggiunge un altro gruppo di Guardie che urlando "è colpa vostra se il Capitano Taldeitali è morto!!" attacca i nostri Amicici di Merende. Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato viene momentaneamente ignorato, infuria lo scontro e....

...sigla.

Cambio di scena. Davanti al Re, DE Treville e il Dottore litigano su chi avesse il diritto di arrestare Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato e su chi sia più figo, se i Moschettieri o le Guardie del Cardinale* quando Luigi, che siccome si sta annoiando di brutto ad ascoltare i battibecchi dei due innamorati, propone un bel duello uno contro uno per risolvere la questione una volta per tutte. Il più figo e ganzo dei Moschettieri contro il più figo e ganzo delle Guardie.

[* non vi ho mai detto che qui le chiamano le Guardie Rosse, ma siccome mi fa cacare io le chiamo come mi pare. Tsk!]

A casa Bonacieux, dove non s'è capito dove sia finito il signor Bonacieux (almeno nel libro per un periodo lo ingalerano, ma qui.... mah....), Constance sta preparando la macedonia (bòna!!) quando arriva il suo Nuovo-Maritino-Segreto-D'Artagnan di ritorno dalla missione e parte la scena romanticona "tesoro ti sono mancato", "ah stiamo sbagliando tutto". Però siccome io questi due li shippo da morire e mi hanno sempre fatto un sacco di pena fin da quando avevo 13 anni, approvo assai che se la spassino. ^o^
Quando arriva il Signor Bonacieux, i due si scollano alla velocità della luce e lui li guarda in cagnesco con una faccia da "non me la raccontate giusta" e "D'Artagna sei indietro con i pagamenti dell'affitto", non sapendo che l'ha già pagato in natura alla moglie.

Intanto alla caserma il Capitano DE Treville sta raccontando che presto si terrà il mega scontro con il più figo delle Guardie del Cardinale, ma per scegliere il rappresentante dei Moschettieri verrà indetta la Guerra Galattica però come premio non ci sarà l'Armatura d'Oro del Sagittario ma un gruzzoletto di monete, sempre d'oro. Il problema è che per iscriversi alle eliminatorie servono  30 lire a craniotto ('sti cazzi!! °_° Tutti nababbi 'sti moschettieri??), ma ovviamente i Nostri Amici di Merende sono al verde (ooohhh hai letto, oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM), o questa si chiama coincidenza??? Gibbs direbbe che le coincidenze non esistono, ma Gibbs non ha visto questo serial...).

Anche il Dottore-Grande-Sacerdote-Arles-di-Grecia sta facendo lo stesso, ma siccome lui c'ha il soldo, butta lì sul piatto il doppio del premio e niente quota di partecipazione (e te pareva, 'sti ricconi sboroni! U.U). Lui però niente Guerra Galattica, chiede solo chi sia il più ganzo di tutti e gli viene risposto che era il Capitano Taldeitali. Peccato Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato l'abbia ammazzato...

In prigione una Guardia porta la pappa a Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato che risponde che gli fa schifissimo e non la mangerà mai (gusti difficili, pareva uno stufatino con le carote neanche tanto male, si vede che siete inglesi, eh??) e poi picchia la Guardia giusto per ribadire quanto lui sia brutto, pelato e cattivo.

Intanto gli Amicici di Merende discutono su come fare a partecipare alla Guerra Galattica: D'Artagnan oltre ad essere al verde non è manco Moschettiere (la sfiga assoluta), Aramis e Porthos non hanno un euro per farne due e quindi saggiamente decidono di andare a caccia di ricche amanti (io... io... io.... @________________@ Sono commossa!! Ma regalarglielo prima allo Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) il libro!!), Athos fa finta di non esserci (peccato perchè di solito lui qualche spicciolino della bisaccia ce l'ha più o meno sempre, questa parte non c'era nella tua riduzione,eh?? U.U), ma non s'è capito se lui, a fare la gara, ci sta o no. E comunque puntate fa, quando c'era Duca Principe Filiberto di Savoia, s'era detto che il più figo e ganzo di tutti i Moschettieri era lui, ma evidentemente ce ne siamo scordati.

I cuccadores Porthos e Aramis vanno a cuccare in chiesa, dove si tiene la messa da requiem più vuota di fedeli dell'universo, ma più piena di ricche vedove di Parigi (le comparse costano troppo?? U.U), mentre D'Artagnan-Pegasus va da DE Treville-Athena a chiedere il permesso di duellare ma lui gli dice che siccome non ha ancora guadagnato l'Armatura da Saint non lo può fare Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato, che era qualcosa tipo Governatore della Guascogna, ma molto losco che metteva nel rimborso spese anche il costo delle mutande e le feste con gli amici, gli ha distrutto la fattoria di papà per dare esempio agli altri fattori, quindi ora lui è al verde e sotto un ponte. No soldi, no duello.

Intanto i cuccadores, cuccano. Aramis alla velocità della luce, Porthos con un aiutino della Ricca Vedova che s'era rotta del lutto, altrimenti stava ancora lì ad arrampicarsi sugli specchi. E D'Artagnan racconta a Constance che oramai sta al verde verdissimo col culo per terra e non sa come fare.
Mentre Porthos rimedia uno spengimoccolo d'oro massiccio del valore di 30 lire tonde tonde dalla Ricca Vedova, Athos-Castalia allena il piccolo D'Artagnan-Pegasus e mentre lo fa, e gliele dà di santa ragione, gli racconta che Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato è comodamente alloggiato all'Hotel Bastiglia e vive nel lusso (°_°??? ma in nessuna epoca la Prigione della Bastiglia è stata considerata una prigione per privilegiati... 'zzo c'era scritto nella tua riduzione, oh Sceneggiatore della Mie Brame(TM)???).

D'Artagnan si precipita dal Dottore dicendo che vuole esser risarcito per i danni provocati da Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato alla sua fattoria di famiglia, ma il Dottore risponde che potrà farlo solo se l'uomo confesserà i suoi crimini, intanto gli propone di entrare nelle sue Guardie, ma D'Artagnan-Pegasus risponde, schifato, che lui ama troppo la giustizia e Athena e non lo farà mai. I buttafuori cardinalizi buttano fuori D'Artagnan da casa del Dottore e appena uscito appare Milady-Tisifone che dice di provare pena per il poveretto. Il Dottore-Grande-Sacerdote-Arles-di-Grecia però ce l'ha ancora con lei per il fatto che nello scorso episodio gli ha dato di maschilista buzzurro quindi la tratta a male parole.

Le Guardie del Cardinale acchiappano al volo il Signor Bonacieux e lo portano davanti al Dottore il quale, prima gli propone un bell'affare: userà le sue stoffe per le divise nuove dei suoi soldatini, e poi gli chiede di spiare D'Artagnan e riferirgli tutto quello che fa, pure se c'ha un'amante.
[Io qui mi piglio cinque minuti di raccoglimento per commuovermi per benino.... Ci manca la faccenda "ti imprigiono", ma pù o meno ci siamo. Commozione a mille!! @_________________@ Siiiigh!! Sia resa gloria a colui che ha regalato il libro allo Sceneggiatore delle Mie Brame(TM). ((@_____________@))]

D'Artagnan-Pegasus si intrufola alla Bastiglia travestito da Guardia del Cardinale e tenta di far confessare i suoi crimini a Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato, ma non ci riesce e nella colluttazione manca poco ci rimette il suo bel collino, per fortuna interviene Athos-Castalia a tirarlo fuori dai casini e i due poi se ne vanno via sotto la pioggia battente e Athos-Castalia rispedisce D'Artagnan-Pegasus a casa perchè domani c'è l'allenamento.
E mentre Athos torna a casa sua, per strada, incontra Milady. Segue solita scena "ti amo-ti odio" inclusi sbaciucchiamenti vari che finisce con Milady che dice al Moschettiere "lasciami stare o te ne pentirai". Ma se l'hai fermato tu, lui se ne stava tornando mestamente a casina sua sotto la pioggia... °_°

Il giorno dopo Athos-Castalia sta insegnando a D'Artagnan-Pegasus come far bruciare il proprio cosmo in modo da guadagnarsi l'armatura da Moschettiere e sotto lo sguardo vigile di DE Treville-Athena. Ma il nostro Guascone Incapperato ancora non riesce ad aver ragione del Più ♥Figo♥ e ♥Ganzo♥ di Tutti i Moschettieri di Francia.
Nel frattempo il Dottore va da Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato e gli fa una proposta interessante: combatti per me, se vinci sarai libero, se perdi t'impicco [su, stupiamoci anche questa settimana, facciamo tutti insieme oooohhhhh], mentre Constance vende l'argenteria di casa, più una baguette, per 30 lire e Milady-Tisifone (con sempre indosso il mantello brutto di taffetà bello) incontra D'Artagnan-Pegasus e gli offre le famose 30 lire necessarie, ma lui le accetta solo come prestito. Intanto il Signor Bonacieux ha visto tutto e meno male che t'ha beccato con quella sbagliata, caro D'Artagnan, però ti becca Constance che ci resta malissimo quando le racconti cosa ti ha dato Milady.
Porthos è ancora a pranzo con la Ricca Vedova, non si capisce se è un pranzo nuovo o se quello di prima si è protatto per giorni, comunque finisce con sbaciucchiamenti e una corsa in camera.

E' il giorno della questua e con il suo fido cappellino piumato DE Treville-Athena fa la raccolta delle 30 lire a craniotto fra i suoi fedelissimi soldatini e dà inizio alla Guerra Galattica. Nel "tiro a segno" ovviamente Aramis-so-fare-bene-tutto-io fa un centro perfetto, la gara di lotta corpo a corpo viene dominata da Porthos e D'Artagnan non se la cava per niente male con la spada, ma non ci viene detto se vince il duello con Aramis (ma visto che affronta proprio Sapientino... chissà come sarà finita U.U).
DE Treville ha spiato gli allenamenti segreti delle Guardie del Cardinale e ha scoperto che l'avversario sarà il sanguinario e temibilissimo Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato (e farei notare, oh caro Sceneggiatore delle Mie Brame(TM), che i Moschettieri lo hanno messo KO già due volte, non lo so se è un'idea geniale, sai??).

Scene love-love prima della partenza per il Santuario di Grecia della rivelazione del partecipante alla Grande Sfida: il Signor Bonacieux regala a Constance un braccialettino nuovo nuovo e le dice che ora potranno fare la bella vita, Porthos amoreggia con la sua Ricca Vedova la quale gli offre un posto da guida turistica, D'Artagnan si prepara alla partenza e Constance lo saluta mestamente e tristemente, ma siccome non le basta segue scenona madre love-love dove i due amoreggiano come Romeo e Giulietta. Peccato che baciarsi in mezzo a una strada affollata non sia un'idea geniale e Bonacieux-il-Guardone li becchi in flagrante.

Riunione di tutti i Santi di Athena Moschettieri che sono lì tutti belli schierati nel cortile in trepidante attesa, come i nominati all'Oscar la sera degli Oscar, appunto (qualcuno urla anche "And the winner is..." <- no, non sto inventando!! U.U), in attesa che la loro Dea il loro Capitano riveli il nome del vincitore... attesona, rullo di tamburi, zin zin zin zin, suspance, luci che si abbassano (no, quelle no)... ed ecco che DE Treville dice, con una faccia seria e impassibile da uomo responsabile e giusto, che l'unico  uomo che li può rappresentare al meglio è lui stesso medesimo in persona il sottoscritto, alla faccia di tutta la Guerra Galattica, gli allenamenti e le 30 lire a craniotto!!


{E QUI IO DEFUNGO PER 15 MINUTI BUONI!!!!!! NON CI POSSO CREDERE!!! X°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°D Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) ma io TI AMOOOOOOO!!!!!!!!!!!! Se non ci fossi andresti inventato!!! X°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°D Ma chi si ripiglia??? Valeva la pena ciucciarsi 7 episodi e 3/4 solo per questa scena!!! X°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°D}

{Ok ricomponiamoci e andiamo avanti.... X°°°°°D No, non mi ri-ho!! X°°°°°°°°°°°°°°°°D}


D'Artagnan non ci resta male, di più, e se ne va via con l'aria triste e affranta di una piccola bambina di due anni che per Natale ha ricevuto il surrogato brutto del Cicciobello Nero* mentre gli altri non si lanciano neppure in una rivolta, strano... °_°, ma se ne restano lì delusi e imbambolati. Athos fa una faccia da "mah, me l'aspettavo che c'era la fregatura".

[* = nota biografica. ç___ç]

Intanto il Signor Bonacieux (che non ha mai avuto tante palle come in questo serial) dice a Constance che sa tutto della sua tresca e che lei deve troncare lì la faccenda o lui farà la spia spiona al Cardinale, gli dirà una grossa enorme bugia, e gli farà uccidere D'Artagnan.
Mentre ♥Athos da bravo fratellone maggiore♥ va da DE Treville a convincere il Capitano a rinunciare alla sfida e mandare D'Artagnan al posto suo.
Segue scenona da shoujo manga d'altri tempi con sottofondo di violini dove Constance lascia malamente D'Artagnan e lo spinge fra le braccia di Milady e con Marito Bonacieux che si gode la scena da dietro l'anta della porta.

E' il giorno del grande incontro Moschettieri VS Guardie del Cardinale e tutti sono pronti a godersi lo spettacolo. Porthos ha invitato la sua Ricca Vedova, mentre Aramis lo piglia in giro  perchè s'è preso una grande cotta per la signora. Allora se ne esce D'Artagnan che commenta "se c'è una cosa che ho imparato è che non ti devi fidare dell'amore" e rimedia da Athos un'occhiata delle sue dove esprime, nel solito nanosecondo netto, "vedi? Avevo ragione! Te l'avevo detto io!!". [♥Athos♥ io TI AMO, ma questo lo sai da tanto tanto tanto tempo!!]

All'angolo blu, anzi azzurro, il Capitano DE Treville, all'angolo rosso Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato. Suona il gong. Botte da orbi (con la spada). Il Capitano ha la peggio e i Tre+Uno si arrabbiano (che quando gli toccano i' babbo non ci vedono più) e intervengono. Segue mischia e ammucchiata che Luigi ha la buona creanza di interrompere e dice che siccome l'uomo del Dottore non ha seguito le regole e ha messo fuori uso il Capitano, DE Treville può nominare un suo sostituto e indovinate a chi tocca?? D'Artagnan! Si riparte e ovviamente il nostro guascone ha la meglio, solo che... alla fine siccome le regole sono state violate il Re decide di intascare il gruzzolone del premio che diverrà proprietà delle casse dello stato.


{X°°°°°°D Io non ce la posso fare, oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) oggi stai attentando alla mia vita!! X°°°°°°°°°°°°°°°°D}


I soldi non gli toccano ma D'Artagnan riceve l'Armatura di Pegasus una bella nomina a Moschettiere con tanto di spallaccio di pelle con impresso sopra il Giglio di Francia che fa tanto pendant con il suo vestitino d'ordinanza (ah non ve l'ho mai detto che qui i personaggi hanno il vestitino standard, come negli anime).

Dopo la singolar tenzone il Dottore chiede a Milady per chi tifasse... insomma fra i due non corre più buon sangue come prima, lui le dice pure che sa che è la ex-Contessa de la Fère e sospetta che inciuci col nemico, ma lei gli risponde che sta lavorando nell'ombra per abbatterlo, il nemico.
La Ricca Vedova molla Porthos perchè è rimasta scioccata dallo scontro sanguinoso e i soldati sono troppo violenti (=_='), poi giunge Aramis che chiede al suo amicone se sposerà la Ricca Vedova e Porthos gli risponde "se lo facessi chi ti terrebbe d'occhio?". E si torna allo yaoi. D'Artagnan non accetta un passaggio in carrozza da Milady, ma Constance pensa di si e piange da sola nella sua stanzetta. ['sta serie sta diventando uno shoujo di bassa lega...].


Fine Episodio


Next week: ullallà pare promettere grandi cose dal nostro favorite pairing(TM) Aramis x Regina Anna!! E c'è l'assedio di un convento dove si insegna a delle innocenti suorine a combattere. Si promette poi la morte di un sacco di gente.


[Oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) ti stai svegliando tutto insieme. E pure in questa puntata c'erano i personaggi QUASI in character... unbelieveble!!! Un episodio quasi degno di quello di bff Melone!]

PS: Mastro Lindo Brutto e Arrabbiato faceva un po' Cassios senza la cresta. LINK

Current Location: Atashi no Uchi
Current Mood: surprisedsurprised
Current Music: Pegasus Fantasy - Saint Seiya
hana_may [userpic]

**************************************************************************************

E siamo di nuovo a martedì, ma come vola il tempo.... - 3 alla fine. In fondo quando questo suppliz.... questa rubrichetta finirà mi mancherà un po'. X°°°D O forse anche no!!


The Muskeeters episodio 7: Provaci ancora prof (a.k.a. no, non è una fiction RAI, ma ci assomiglia).

Andiamo! Play!!! ;)

La carrozza reale con a bordo il Re e la Regina sta passando per le strade (strette) di Parigi acclamata dal loro milione di seguaci di Facebook che urlano "Viva la Francia, Maestaaaà kyahhhh, squeeeehhhhh, guarda meeeee, Luigi sei un figooooo, etcc etcc", quando l'attenzione di Athos e di Sapientino(Aramis) viene attirata da un uomo che urla "al ladro al ladro" e i due accorrono in suo aiuto. Segue colluttazione con i malviventi ma uno riesce a fuggire con una delle bisacce rubate.
Nel frattempo una giovane Pulzella di Azzurro Vestita si avvicina alla carrozza, si abbarbica allo sportello dal lato della Regina ma cade e viene (nelle intezioni dello Sceneggiatore delle Mie Brame(TM)) investita. Porthos e D'Artagnan accorrono in soccorso della sventurata che è svenuta?? (dubito), morta?? (molto probabilmente) e scoprono che in mano ha una lettera che voleva consegnare ad Anna. Accorre anche Constance che è un'amica della Pulzella (forse-morta) di Azzurro Vestita che raccoglie la lettera la legge e cerca, chiamandola, una certa Fiore(lla) che è sparita fra la folla e non si trova più.

{Dai, dai che almeno dal prologo pre-sigla questo episodio promette bene... Episodino favilla come preannunci!! *____*}

Sigla.

Una giovane Contessa sta tenendo un discorso in una bibiloteca piena di giovani donne, di astrolabi e aggeggi scientifici, parla di un qualcosa sulle quote rosa, il diritto di istruzione alle fanciulle e Galileo che studiava le Lune di Giove.
Cambio di scena e DE Treville e il Dottore raccontano al Re alla Regina che la Pulzella di Azzurro Vestita non voleva fare un attentato ma consegnarle una petizione (°_°EH????) per promuovere l'istruzione alle donne (Seeehhh! U.U). Quando entra in sala la Contessa Montessori, quella che stava tenendo il discorso sulle quote rosa poco prima, che dice che la pulzella defunta era una figlia delle sue serve alla quale aveva deciso di dare un'istruzione.
Segue sdegno, sdegnissimo del trazionalista Dottore e un commento poco felice del Re che chiede alla Contessa Montessori di accompagnarlo a fare una passeggiata, ma lei risponde di no (°______° COOOOSA???? Caro Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) cosa ti è sfuggito del significato di Monarchia Assoluta?? Ma soprattutto di: IOSONOILRESIGNOREMANDATODADIODEVIFARETUTTOCIòCHETIDICO ENONAZZARDARTIADIREDINOCHETIFACCIOTAGLIARELATESTA??). Ma come dice il dottore: "La Contessa Montessori si crede superiore alle leggi e convenzioni della società". Bella scusa, si... U.U

Ed ecco Milady (con indosso il famoso mantello brutto di taffetà bello) alla quale il Dottore chiede di reperire informazioni sulla Contessa Montessori, perchè le deve far sganciare il denaro per costruire la nuova flotta marittima di Francia, ma non prima di essersi beccato del maschilista insensibile retrogrado anche da lei!

Intanto D'Artagnan e Porthos sono con Constance e stanno discutendo sulla morte di Pulzella di Azzurro Vestita e sulla sparizione di Fiore(lla). Mentre Athos, Sapientino e DE Treville, insieme al Dottore, portano un certo Ecclesiastico Luca* davanti ai reali. Pare che tale Ecclesiastico Luca abbia scritto un certo libello (=licenza poetica del traduttore dei sub) sulla supremazia dei poteri temporali e spirituali del Papa su qualunque altro essere umano, re inclusi, suscitando subito la massima simpatia(sarcasmo) di Luigi. Si decide comunque di mandare qualcuno a far visita a Contessa Montessori per vedere di ritrovare Fiore(lla) perchè pare che sia una delle ragazze che frequentano il suo salotto.

[* è quello a cui avevano rubato la bisaccia nel prologo]

Per l'impresa "ritroviamo Fiore(lla)" vengono, ovviamente, selezionati i nostri Amici di Merende che quindi vanno tutti in gruppo al compelto a casa della signora Contessa Montessori (che abita in un palazzo settordici volte più bello e lussuoso dei quello del Re). La suddetta Contessa inizia subito a fare la corte ad Athos e gli dice che lo ha sempre trovato affascinante per la sua aria malinconica, ma gli da pure dell'ignorantone buzzurro. Lui ci resta malissimo. [Contessa... ti piace giocare col fuoco eh?? Occhio alle fangirl... poi non dire che non t'avevo avvertito...]. Ah, Sapientino lo guarda con un'aria da presa per il culo alla millesima potenza. E ovviamente quando tocca a lui riesce a rispondere a tono alla Montessori. [Sapientino HAI UFFICIALMENTE ROTTO LE PALLE, no davvero.... ¬_¬.....].
Ah, mi scordavo di dirvi che durante tutto il tempo della discussione Contessa Montessori VS Athos, Porthos (che fa domande suggerite palesemente dal copione), Sapientino (che ci ha rotto le palle) e D'Artagnan che fa da tappezzeria e soprammobile, la nostra bella Milady è nascosta neanche tanto bene, dietro una colonna della stanza perchè fa l'infiltratona fra le ragazze in cerca di erudizione della Contessa.

Intanto il Dottore e Ecclesiastico Luca hanno una discussione su fede, politica, condotta e bla bla bla alla fine della quale Ecclesiastico Luca consegna al Dottore un regalino: una scatolina di legno con dentro una rotula perfettamente conservata del derotulato Sant'Antonio da Padova.
Si vede che il Dottore preferiva palesemente una saccoccia di monete d'oro, ma subito Ecclesiastico Luca lo consola dicendo che lui è il miglior candidato alla successione del Papa che, guardacaso, non sta tanto bene [questi Papi non sono mai in salute...] e che potrebbe diventare il nuovo Grande Capo di tutti i Signori del Tempo Capo della Chiesa di Roma, ma deve trattare "con fermezza" la Faccenda Montessori che "alla Chiesa piace quando l'eresia viene estirpata". E gli suggerisce di pregare Sant'Antonio derotulato per un consiglio saggio (che si spera non sia la derotulazione della Contessa Montessori, caro Sceneggiatore delle Mie Brame(TM)).

La Contessa Montessori porta Athos in camera (oh... come corri oh, mia contessa!! Queste donne acculturate e padrone del loro destino... anvedi!) dove gli fa vedere che non tiene Fiore(lla) nascosta sotto il letto. Come tutti noi ben sappiamo Athos è una frana nel gioco del nascondino, non ha trovato manco una Milady nascosta male dietro una colonna... Ma alla fine non solo rimedia un secondo appuntamento a cena dalla Montessori (che si vede che è tanto attenta alla sua acCULturazione) ma anche un bel bacio. [Tiè Sapientino, piglia questà! Cicca-cicca-cicca!!Gnè-gnè-gnè! Athos è più figo di te. Prrrrrr prrrrr prrrrrrrrr!!!]

Quella sera, Athos decide di iniziare l'appuntamento in modo molto romantico da bravo Emo senza fiducia nel futuro qual'è quindi portando Contessa Montessori all'obitorio a vedere il corpo di Pulzella (una volta) di Azzurro Vestita e qui iniziano un discorso filosoficissimo sulla vita e la morte, quando a un certo punto Athos-occhio-di-falco nota, fra i vari cadaveri, quello di uno dei ladri che gli era sfuggito con la bisaccia di Ecclesiastico Luca e tale bisaccia è custodita lì. Ma guarda che fortuna!!


{E io qui vado a far merenda!!}


Mentre quel romanticone di La-Vita-fa-schifo-Athos riaccompagna a casa Contessa Montessori, i due discutono sulla loro idea di matrimonio (=brutta cosa, molto brutta e cattiva, meglio non farla tanto la vita da sposati è sofferenza) e quando arrivano sulla porta vedono Sapientino che fa il buttafuori volando una Guardia del Cardinale sul selciato. Anche Athos e Contessa Montessori entrano in casa dove trovano le simpatiche guardie del Dottore che le stanno devastando la biblioteca. Segue lotta dove Aramis si difende dalle guardie prendendole a suon di librate in testa (e qui lo Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) vorrebbe che noi facessimo la battutona sul peso della cultura, ma non la faremo, tiè). Alla fine delle botte da orbi escono fuori altre guardie che hanno trovato le ragazze che si nascondono in casa della Contessa Montessori e la donna viene arrestata per ordine del Dottore. Il giorno dopo Ecclesiastico Luca la accusa di stregoneria (=_=') davanti al Re, alla Regina e al Dottore.

Lo Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) si ricorda che Aramis non solo è un po' libertino e donnaiolo ma anche un uomo di fede [uhhh abbiamo letto qualche passaggio del libro in settimana, eh?? ;)] e nel convento dove viene imprigionata la Contessa Montessori gli fa avere uno scambio di battute a tema con la donna stessa e alla fine le regala pure un crocifisso, ma non uno qualunque quello che gli ha regalato la Regina come ringraziamento.
Nel frattempo Padre di Fiore(lla) va a riprendersi la figlia e se la prende con Constance per l'accaduto, mentre un parente non ben definito di Contessa Montessori va in udienza dal Dottore e gli dice che dopo il processo le troverà un marito così le passeranno le brutte idee di fare la maestrina.

Si processa. Si chiama Fiore(lla) a testimoniare ma lei non è utile ai sotterfugi del Dottore e degli altri giudici del clero quindi si chiama Milady-sotto-copertura che racconta un sacco di frottolone, ma Athos la riconosce e l'accusa e rischia di farsi ingalerare di nuovo in un modo molto scemo come nel primo episodio. La povera Contessa Montessori viene ritenuta colpevole di stregoneria e condannata sul rogo, ma interviene la Regina Anna che dice che per desiderio del Re la donna non può essere condannata a morte se non confesserà di sua spontanea volontà e senza torture la sua colpevolezza. Sapientino e Porthos si scambiano uno sguardo pieno d'amore complice da "come siamo fighi e ganzi, Dottore te l'abbiamo fatta! Noi siamo andati a fare la spia alla mamma. Gnè-gnè-gnè!!". Ma mentre il Dottore ribatte alle parole della Regina si sente male e viene curato da House/Aramis che gli versa giù per la gola a forza una brocca piena di un contenuto giallognolo molto schifoso, mentre questo urla (e lo credo bene).

Segue incontro di Aramis e Regina Anna nei corridoi, la signora gli dice che è rimasta delusa nel vedere il suo regalo al collo della Contessa Montessori [Sapientino... mi sa che sei un attimino nei guai... hu-hu-hu] lui fa una faccia da "accidenti mi ha beccato", ma il tutto finisce con un nulla di fatto e la Regina se ne va via ancora più colpita di prima dalla compassione dimostrata da Aramis nel voler confortare una poveretta accusata di stregoneria e spargendo cuoricini a destra e a manca.

Intanto Porthos-Abby sta analizzando (con la sua vista a raggi x e il suo superfiuto da segugio) l'acqua bevuta dal Dottore, quando arriva Aramis e i due provano a chiedere ad Athos come mai conosca Milady, ma lui è entrato in Modalità Emo e comincia a dire che "tutta la vita è una menzogna" e che fa schifo. Così si decide di lasciar perdere l'argomento per il momento (che quando Athos fa l'Emo chi lo regge più...).

Milady, istigata dal Dottore, convince la Montessori a confessare le sue colpe, altrimenti le sue allieve finiranno sul rogo al posto suo, la minaccia. [*________* Momento NONCICREDO!! Fammi rivedere la scena... Milady che fa una cosa "alla Milady" da non crederci. Allora davvero, oh Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) in settimana hai letto due paginette dal libro! Che? La mamma ti ha regalato la riduzione illustrata?? *_________*]. E la poveretta scrive due righe di confessione dove si piglia tutta la colpa.

All'obitorio i Tre scoprono che il ladro si è autoavvelenato con del veleno che ha trovato nella bisaccia rubata di Ecclesiastico Luca e che lui aveva scambiato per un po' di alcol da sbeucchiare.


{E qui passa Asari che mette una zampa sullo space della tastiera e mi ferma tutto. Che sia un segno del destino e significhi "fà festa, investi meglio il tuo tempo"???}


Si prepara la pira e si porta Contessa Montessori al rogo, mentre in extremis i Tre+Uno fermano Ecclesiastico Luca che tenta di accoltellare il Dottore. Ecclesiastico Luca viene ammazzato nella colluttazione.


{Intanto Asari si è seduta e sta guardando queste scene concitate con discreto interesse. Ha pure tentato di rubarsi il Dottore con la zampa. Occhio agli whovians Asari, questi lo rivogliono indietro...}


L'Ecclesiastico Luca aveva sparso il veleno sulla Sacra Rotula di Sant'Antonio derotulato e con quella stava avvelenando il Dottore che la toccava ogni volta che pregava il Santo.

La Contessa Montessori viene tolta di sul rogo appena prima che il fuoco le bruci i suoi candidi piedini e il Dottore, in accordo con Athos e gli Amicicioni di Merende, le dice che lo Stato acquisirà tutte le sue ricchezze, lei dovrà condurre una vita ritirata senza più farsi sentire nè vedere altrimenti le faranno fare la fine di Giovanna D'Arco. Il Dottore si compiace "ma come sono diventato magnanimo dopo che ho rischiato la morte!". Ma poi fa bruciare il corpo di Ecclesiastico Luca, mette nella scatolina della Santa Rotula le sue ceneri e le rimanda a Roma dal Papa con un messaggino poco simpatico e carino dicendogli che se manda altri emissari glieli restituirà tutti a quel modo (AL PAPA??? FA DIRE QUESTE COSE AL PAPA??? Ma.... °____°;;;; Si vede Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) che sei protestante... U.U). Poi Milady gli fa notare che così non potrà mai divenire Papa ma lui le ribadisce che "quello è un club tutto italiano" e che ha mire ben più grandi [che gli frega tanto lui è un Signore del Tempo, sai che gli importa di fare il papocchio].

La (ex)Contessa Montessori parte da Parigi e Athos va a salutarla, lei gli dice che aprirà una scuola e insegnerà a leggere e scrivere alle ragazze povere, insomma diverrà la Maestrina dalla Penna Rossa. I due si lasciano languidamente e tristemente con un sacco di angst e con Athos che fa la sua miglior faccia Emo "la vita fa schifo è solo sofferenza".

Intanto a casa Bonacieux, dove il Sig. Bonacieux non c'è mai, ma farebbe bene ad esserci più spesso, D'Artagnan fa notare a Constance quanto lei sia una brava donna di buon cuore (visto che ha convinto Babbo di Fiore(lla) a non farla sposare per forza) e alla fine il nostro imbranatone preferito finisce per dichiarare tutto il proprio amore alla sua bella. Lei la prende talmente bene che gli salta addosso. Segue scenona di sbaciucchiamenti focosi in cucina: stasera non si cena visto che le uova sono cadute rovinosamente per terra....


FINE EPISODIO


Nel prossimo - Litigi fra innamorati (Dottore e DE Treville): i miei moschettieri sono più fighi delle tue guardie del cardinale, il Re scommette su chi ha ragione, il Cardinale tenta di assoldare D'Artagnan fra i suoi [si, si lo Sceneggiatore delle Mie Brame(TM) ha letto la riduzione del romanzo!! *______*] e un sacco di altra roba. Si preannuncia un puntatone.


{èpòààààààààààààààààà, <- questo è quello che ha scritto da Asari di sua iniziativa, dev'essere il suo commento al finale dell'episodio o il suo apprezzamento per il Dottore, non so}.



Una domanda, Oh Caro Sceneggiatore delle Mie Brame(TM), ma tutti i vari (secondo te fighissimi) sassolini che hai sparso per tutti gli episodi precedenti, erano così, ciottolini buttati nel lago giusto perchè ti andava e volevi vedere se rimbalzavano o alla fine decidi di imbastirci su una TRAMONA(sarcasmo) che svilupperai nei prossimi episodi? No ti farei notare che NE MANCANO SOLO TRE, se ci devi tirare su qualcosa mòviti che poi non ti basta lo spazio e sappiamo tutti poi cosa ti esce fuori...

Current Location: Atashi no Uchi
Current Mood: creativecreative
Back Viewing 0 - 7